La Nuova IMU

Che cos’è la nuova IMU

Entrata in vigore il 01/01/2020, la “Nuova IMU” ingloba in un’unica imposta sia l’IMU che la Tasi.

Chi paga l' IMU?

L’ IMU è dovuta da tutti coloro i quali detengono sugli immobili un diritto reale (proprietari, titolari di diritto di abitazione, superficie , enfiteusi, usufruttuari). Se l’immobile è posseduto da più proprietari o titolari di diritti reali di godimento, l’imposta deve essere ripartita in proporzione alle quote di possesso.
Ogni Comune ha la facoltà di deliberare una propria specifica aliquota, a seconda della tipologia di immobile e a seconda dell’utilizzo. Ai fini IMU è assimilato ad un diritto reale l’uso dell’ex casa coniugale concesso dal giudice al coniuge separato e/o divorziato, a condizione che questi vi dimori abitualmente e abbia in essa la sua residenza.
Ricordiamo che dal 2014 non è più dovuta l’ IMU sull’abitazione principale e le relative pertinenze. Restano in ogni caso escluse le abitazioni principali non di lusso, cioè quelle accatastate in categorie diverse da A/1, A/8 e A/9, per cui l’IMU è comunque dovuta.

Quando si paga di IMU?

L’ IMU si paga in due rate con scadenza il 16 giugno e il 16 dicembre dell’anno di riferimento. Il contribuente può anche decidere di pagare tutta l’imposta con un unico versamento entro il 16 giugno dell’anno di riferimento.

La dichiarazione IMU

Ogni comune potrebbe prevedere modalità (e moduli) diversi di dichiarazione; la regola generale è che queste dichiarazioni andranno presentate tutte le volte che si modificano i criteri per calcolare le imposte di riferimento (ad esempio, nel caso in cui l’immobile sia concesso in comodato ad un parente in linea retta).

I termini di presentazione sono attualmente fissati al 30 giugno dell’anno successivo a quello in cui si sono verificati gli eventi che hanno generato l’obbligo di presentazione della dichiarazione.

Perché recarsi al CAF Confsal per l' IMU?

Il CAF CONFSAL, attraverso i suoi centri periferici e con personale qualificato ed esperto, effettuerà il calcolo dell’IMU dei tuoi immobili, predisporrà le deleghe F24 per consentire il pagamento dei tributi e compilerà la dichiarazione IMU, in tutti quelle ipotesi in cui la delibera comunale lo preveda.

Cerca la sede del CAF Confsal più vicina a TE!